Eluana Englaro, addio angelo bello…

A questo punto sappiamo perchè non si parla mai della mamma di Eluana!

Perchè anche lei sta combattendo contro un male che sembra non perdonarla….e il padre?

Il padre si trova ad aver perso una figlia 17 anni e due anni dopo questo terribile “vuoto” ecco che anche la tanto amata moglie, si ammalata di un male che sembra tuttora infierire su una persona che già tanto ha patito nel corpo e nello spirito…
Con tutto cio’ ci si incattivisce a voler punire  una famiglia che già ha sofferto oltre ogni ragionevole misura dell’umano soffrire.

Eluana aveva manifestato il suo desiderio di non continuare una vita in condizioni vegetative…e chi siamo noi per dubitare di questo suo desiderio? Soprattutto dopo ches ono state persorse tutte le strade percorribili e dopo che la sentenza della Corte Costituzionale  ha passato in giudicato la sentenza per sui si puo’ procedere alla sospensione degli atti che tengono in fase vegetativa Eluana, che ormai è diventata la sorella di tutti noi.

Certo difficile è dire cosa sia giusto e cosa non lo sia, la Scienza stessa non ha certezze, e non è senza strazio interiore che io dico: Salutiamo Eluana, come Lei avrebbe voluto, lasciamola volare come un angelo e ricordiamola bella come è sempre stata.

Salutiamola  con tutto il dolore e l’angoscia che questo atto porta con se,

facciamo sentire il nostro affetto,  la nostra vicinanza e la nostra solidarietà a Saturna e Beppino Englaro, lasciamo che abbiano una tomba dove andare a pregare e deporre i loro fiori, che ne sono certa, non mancheranno mai di portare, come faranno molte altre persone.

Una preghiera si innalzi verso il Cielo, da tutti noi, credenti e non,  per accompagnare Eluana, che tanto ha sofferto, senza rendersene conto.

Addio Eluana, con il tutto il mio affetto di mamma.


Annunci
Questa voce è stata pubblicata in DONNE, SOCIETA' e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...