STUPRI …BASTA – difendiamo le nostre figlie ed i nostri figli

Sono millenni, anni… mesi che si ripetono questi drammatici episodi. Le tracce che lasceranno sulle  ragazze 14 / 15 e sedicenni, saranno senza ombra  di dubbio indelebili, impedendo loro una vita sessuale “normale”, perchè la paura, il disgusto rimane…. eccome!!!

Anche se una persona, che magari si ama, ti tocca o ti sfiora, dopo un’esperienza simile…..credetemi le sensazioni che si vivono vanno oltre il nostro amore per questa persona…Siamo state violate…e questo è un marchio a fuoco che ci portiamo dentro.
E, per favore, diciamo a CHIARE LETTERE CUBITALI,  ai ragazzi di stare attenti ad andare in “camporella” o “per fratte” , o come volete altro chiamarle al giorno d’oggi…è doveroso farlo, metterli sul “chi va la’….”

Purtroppo la presenza di personaggi schedati che pero’ in prigione non sono e che, piu’ che presumibilmente, hanno già reiterato il reato, vengono proprio dei brividi ed una sensazione di impotenza.

Se pensiamo che oltre a questi, altri personaggi che (purtroppo) fanno parte della famiglia e che per essere mariti o padri…pretendono di avere tutti i diritti di piegare la volontà femminile…vedi anche il fenomeno dei masi chiusi, il problema assume dimensioni devastanti.

..Fino a pochi anni fa lo stupro era addirittura considerato un reato non penalmente perseguibile o per lo meno nessuno vi prestava piu’ attenzione di tanto, ora è diventato un reato contro la persona…. ovviamente … ancora preso sottogamba…tanto che e’ bastato per un violentatore confessare per avere gli arresti domiciliari …e che dire della frase scritta nella sentenza contro lo stupratore ed uccisore della   Sig.ra Reggiani….

“…se non si fosse  difesa..”

ma secondo voi, chi non si sarebbe difesa fino allo strenuo delle forze davanti ad una aggressione personale, che da donna, penso sia una delle piu’ aberranti e umilianti ed indimenticabili per tutta la vita futura…

I genitori dovrebbero essere i primi a sentire il dovere di informare questi ragazzi suoi rischi che corrono appartandosi. La scuola ancora non ha un’autorità competente.

Prego vivamente tutti i genitori … spiegate ai vostri ragazzi i problemi cui vanno incontro, non demandate troppo alle autorità scolastiche, perchè ancora non sono in grado di  fare quello che a volte promettono…

AIUTATE LE VOSTRE FIGLIE ED I VOSTRI FIGLI

STATE LORO VICINO, CHIEDETE, CHIEDETE, CHIEDETE E ASCOLTATE, ANCHE LE PAROLE NON DETTE

NON SI PUO’ SENTIRE UN RAGAZZO DI VENT’ANNI CHE DICE…L’ABBIAMO VIOLENTATA PER SFREGIO….PERCHE’ I DUE RAGAZZI NON AVEVANO SOLDI CON LORO E LEI ERA CARINA.

PER CUI L’HANNO PRESA COME UNA CARAMELLINA, UN DOLCETTO, UNA RICOMPENSA….

SIAMO A MOLTI LIVELLI  SOTTO IL LIVELLO DI PERSONE INTELLIGENTI E RAZIOCINANTI…

PENSATECI…QUESTI EVENTI SONO DEVASTANTI

NON LASCIAMO IL CAMPO LIBERO A QUESTE PERSONE CHE SI POSSONO CATALOGARE SOLO AL RUOLO DI ANIMALI…CHIEDENDO SCUSA AGLI ANIMALI !!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in DONNE, SOCIETA', VIOLENZA DI GENERE e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...