… E IN SCOZIA IL GREEN SI TINGE DI AZZURRO

Edoardo Molinari riceve la Coppa
dello Scottish Barclays Open

E così’ ce l’abbiamo fatta!!!
Tre punti esclamativi ci stanno proprio bene per commentare la grande performance che ci ha mostrato un duo tutto azzurro, i fratelli Edoardo e Francesco Molinari, giocare assieme le 18 buche di Loch Lomond in Scozia e vincere (Edoardo) il Barclays Scottish Open, con uno splendido -12 davanti a Darren Clark a -9 che pur aveva giocato molto bene con i suoi colpi corti giocati… sul velluto!

Il nostro Francesco perde la chance di mantenere il terzo posto, quando dopo un bel drive alla 18 sferra uno stupendo attacco alla bandiera con un secondo colpo veramente magistrale … palla da eagle che sarebbe potuta entrare in buca… ma sborda di 30 cm, rimanendo pur sempre un’ottima palla da birdie… ma si sa’… la paura fa 90 ed il nostro bravissimo Chicco ha terminato con un onorevole par. L’emozione di stare sul green della 18 a Loch Lomond assieme al fratello che sta per vincere uno dei Tornei più’ importanti del Tour Europeo gli ha sicuramente fatto tremare la mano destra.

Edoardo e Francesco Molinari

Prima di Edoardo nessun italiano era riuscito a vincere una delle Competizioni piu’ importanti del mondo golfistico, oggi addirittura due italiani sono stati protagonisti di questa stupenda e difficile gara.

Diffile soprattutto per i giocatori abituati al Tour Americano… dove i fairways sono larghi come autostrade e lunghi per poter sparare colpi da 300 e passa yards…. e per i quali gli insidiosi fairways scozzesi con il loro frondosi alberi, le buche con i dog leg studiati ad arte per lasciar passare il vento e poi proprio il vento scozzese che la fa da padrone e non perdona un piccolo errore, fa risultare il gioco piuttosto difficile.

un bello swing di Edoardo

Doppiamente entusiasmante quindi la finale di questo Torneo, una bella pagina di sport che verra’ riportata sugli annali del golf.

Perdoniamo quindi ad Edoardo il grave errore alla 15, che ci ha fatto sudare quattro camice per lo stress (lo sa bene Mario Camicia che stava commentando in diretta assieme a Silvio Grappasonni), col terrore che si fosse disunito, ma che alla fine non e’ stato così’ penalizzante.

Ci ha fatto inoltre molto piacere sentirlo parlare con la bella signora bionda che gli ha consegnato la Coppa in uno splendido inglese senza tentennamenti.

Un’occasione in cui l’Italia si e’ decisamente meritata un 110 e Lode…. ne avevamo bisogno!

Grazie Edoardo e grazie Francesco Molinari!!!

Alla prossima settimana al mitico St. Andrews!

Brunella Clementel

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in GOLF, SPORT & FITNESS e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...