Saranno gli indignados a cacciare i mercanti dal tempio?

Saranno gli indignados a cacciare i mercanti dal tempio?

Oltre a palazzo Grazioli anche il Parlamento italiano è affollato di escort:
persone, uomini e donne che si vendono a clienti molto speciali.
Molto speciali i clienti, molto alti i prezzi: assegni con tanti zeri, poltrone e poltroncine, reali o promessi, si vedono turbinare in questi giorni; un giro vorticoso che avvolge singoli e gruppi di parlamentari.
E, come palazzo Grazioli, anche il Parlamento assomiglia sempre più ad una “casa chiusa” da cui nessuno si affaccia per vedere cosa succede nella vita reale, perche’ estraniato ed intento a perseguire personalissimi quanto loschi affari, non certo nell’interesse del Paese!!!
Un mercimonio della coscienza, della giustizia, dell’onore.
Ma l’opinione pubblica, incerta, sfiduciata, sottomessa, è nuovamente sollecitata e spronata da un nuovo movimento.
Dopo lo scossone di quello femminile del “Se non ora Quando?” sono oggi gli “indignados”, i giovani,
a prendere il testimone. E’ una protesta pacifica, dal basso, per riappropriarsi del futuro criticando le strutture della rappresentanza politica, accusata di non essere partecipativa e gli istituti del mondo finanziario denunciato come forza economica distruttiva per la società perché ne accresce le diseguaglianze.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in POLITICA e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...